Come scegliere il colore dei capelli: le tonalità adatte alla tua carnagione


Come scegliere il colore dei capelli: le tonalità adatte alla tua carnagione

La primavera è alle porte e la natura sta per risvegliarsi sfoggiando i suoi abiti dai colori vivaci. In questo periodo più che mai, desideriamo dare libero sfogo alla creatività, ad iniziare dal colore dei capelli

Il cambio look non è dettato esclusivamente dalla necessità di “coprire i capelli bianchi”, ma è spinto, soprattutto, dal desiderio di cambiamento e dalla voglia di rinnovarsi. Per questa ragione, in primavera, molti scelgono di variare radicalmente il proprio look, osando con un colore dei capelli appariscente e, a volte, un po’ audace. I risultati ottenuti, però, non sempre sono soddisfacenti.

Il colore della capigliatura, infatti, così come quello del make-up e dell’outfit, deve contribuire a conferire un’immagine bilanciata e armoniosa. Per questo motivo, la preferenza per un colore dei capelli estremo, dettata dalla voglia di osare, non sempre rappresenta la scelta migliore. E’ bene, quindi, valutare sapientemente quale sfumatura scegliere per esaltare il proprio stile, armonizzando il colore dei capelli alla tonalità di fondo della pelle, per valorizzare al meglio il proprio viso. 

In questo articolo gli esperti di ATELHAIR ti daranno dei consigli sulle nuance che valorizzano la tua immagine in funzione del colore della tua carnagione.

Quale colore dei capelli è più adatto a te? Rispondono gli esperti di ATELHAIR

Non tutti i colori si sposano armonicamente con le varie carnagioni. Prima di scegliere il nuovo colore dei capelli, che possa davvero farti sentire bella e valorizzare il tuo viso, è bene quindi ascoltare il parere degli esperti. Il Team di ATELHAIR ti da di seguito alcuni consigli generici, ma per consulenze più accurate è bene prendere un appuntamento gratuito in Salone o contattare il Team attraverso i vari canali digitali. 

Il colore dei capelli adatto all’incarnato olivastro

La carnagione olivastra è la tipica tonalità mediterranea, ossia quell’incarnato che, chiaro o ambrato, presenta sfumature verdastre. Generalmente questo tipo di carnagione è accompagnata dal colore degli occhi che spazia dal castano scuro al grigio, oppure dall’azzurro ghiaccio al verde. Con questo tipo di carnagione si sposano bene i colori castani intensi con riflessi caramellati o tendenti al cioccolato. Da evitare i biondi assoluti, meches e decolorazioni troppo accentuate. Si, invece, a tutti i colori che enfatizzano naturalezza e lucentezza.

Il colore dei capelli adatto all’incarnato ambrato

La carnagione ambrata può presentarsi chiara con riflessi bronzo o dorati, oppure con sottotono caldo. Generalmente il colore degli occhi spazia dal verde al turchese o dal nocciola al marrone.  Con questi colori si sposano bene i capelli castano scuro con sfumature che variano tra il mogano e il rame. Per chi ama osare consigliate anche nuance castane calde con riflessi dorati, rame o castagna.

Il colore dei capelli adatto all’incarnato dorato

A partire da una pelle scura con sottotono caldo, l’incarnato tende a diventare dorato soprattutto con l’abbronzatura. I colori degli occhi in genere variano tra lo scuro, il nocciola e i verdi. Con questo tipo di carnagione il colore dei capelli ha uno spettro molto ampio, ma i colori capaci di esaltare al meglio l’incarnato sono di certo i castani medi e caldi, ancor di più se accompagnati da riflessi color caramello e cioccolato. Gli estremi biondo e nero corvino, invece, potrebbero in alcuni casi indurire i tratti del viso. 

Il colore dei capelli adatto all’incarnato chiaro

La carnagione chiara con sottotono freddo assume quel colore generalmente definito “color porcellana”. Il colore degli occhi varia dall’azzurro al verde con sfumature grigie. Il colore dei capelli naturale è generalmente il biondo o il castano chiaro. Per chi vuole optare in un cambio look, sono assolutamente consigliati i biondi cenere, platino, castano cenere. Per chi vuole davvero osare sono consigliati il rosso con tutte le gradazioni di colore.

Il colore dei capelli adatto all’incarnato rosato

La carnagione è chiara con sottotono caldo tale da conferire alla pelle una tonalità pesca. Un tipo di incarnato che si arrossa facilmente e molto spesso presenta lentiggini sul viso. Il colore degli occhi generalmente è molto luminoso e varia dall’azzurro al verde. Il colore naturale è biondo o ramato. Per i cambi look sono consigliati nuance biondo dorato, biondo miele, rame e castano dorato. Perfette le sfumature calde miele e beige.

Il colore dei capelli adatto all’incarnato scuro/afro

L’incarnato è decisamente scuro con la pelle color nero lucente, gli occhi neri così come i capelli. Per dare maggiore lucentezza al viso è consigliato optare per sfumature caramellate o ramate.

Se hai voglia di cambiare look non ti resta che contattare il Team di ATELHAIR che ti aspetta in Salone e su tutti i canali digitali!